Western Australia, due luoghi imperdibili per gli amanti del campeggio

Digiusy

Western Australia, due luoghi imperdibili per gli amanti del campeggio

Sono centinaia di migliaia gli ettari di natura desolata e quasi completamente inabitata quelli che compongono il meraviglioso Parco Nazionale di Kalbarri nel nord dello stato dell’Australia Occidentale. Il territorio del parco è diviso in due dal fiume Murchison che si snoda creando una profonda e spettacolare gola lunga oltre 150 chilometri.

Qui si possono ammirare tutte le specie autoctone dell’Australia, dai canguri alle echidne, oltre a dover prestare attenzione a serpenti e ragni velenosi. Particolarmente suggestiva la primavera, stagione della fioritura della flora selvatica, con piante di rara bellezza e fiori dalle forme più disparate.

Il parco è dotato di centinai di percorsi per trekking, bicicletta e cavallo. Il Loop Trail, per esempio, è un tracciato panoramico che collega il parco alla costa e consente di attraversare il canyon dall’alto e ammirare le rive del fiume.

Shark Bay

Shark Bay è situata nel più a ovest ed è una penisola con alcune piccole isole poco distanti. Questa baia è uno dei pochi luoghi al mondo dove ammirare gli stromatoliti, formazioni fossili create dalle più antiche alghe che abbiano mai abitato il nostro pianeta. Nelle cristalline acque dell’Oceano Indiano si possono anche ammirare specie in via d’estinzione come il raro dugongo.

Info sull'autore

giusy administrator

Lascia una risposta